Fondi di caffè: hai mai pensato a quante cose possono servire?

fondi-caffe-riciclo

I fondi di caffè (sia della moka che delle cialde o delle capsule) non vanno gettati, sono una risorsa preziosa e “rinnovabile” – per noi italiani che consumiamo in media 6 kg all’anno di caffè – che può rivelarsi davvero molto utile in tante piccole faccende domestiche.

Ecco alcuni dei loro possibili utilizzi:

  1. per eliminare i cattivi odori dal frigorifero
  2. come deodorante per auto
  3. per rimuovere i cattivi odori dalle mani
  4. come puntaspilli antiruggine
  5. per eliminare le macchie da pentole e fornelli
  6. per coprire le macchie dai mobili
  7. come colorante naturale
  8. per allontanare le formiche
  9. per accendere il fuoco
  10. per pulire il caminetto

1. Eliminare i cattivi odori dal frigorifero

È sufficiente mettere nel frigo una ciotolina con all’interno i fondi del caffè per eliminare i cattivi odori che possono formarvisi. Basta avere l’avvertenza di cambiarla dopo una settimana.

2. Deodorante per auto

Inserendo i fondi del caffè in una retina da chiudere con un nastrino (ad es. il sacchettino dei confetti o di alcuni bijoux), magari appendendola allo specchietto (senza ovviamente limitare la visibilità) possiamo eliminare gli odori sgradevoli dall’auto – ad es. il fumo – risparmiando sulle varie alternative in commercio. Al posto della retina possiamo utilizzare un vecchio collant come contenitore – anche se, mi direte voi, esteticamente ha meno appeal…

3. Rimuovere i cattivi odori dalle mani

A chi non è mai capitato di cucinare il pesce o adoperare aglio e/o cipolla e poi non riuscire a far tornare le mani profumate come prima? Solo a chi non cucina! Sfregarle con una spugnetta fino a togliere il primo strato di pelle è una soluzione un po’ estrema… 😉 È molto più facile e veloce strofinarle con i fondi di caffè e poi risciacquarle con acqua! C’è di che rimanere stupiti dalla validità di questo rimedio!

4. Puntaspilli antiruggine

E qui ci rivolgiamo prevalentemente al pubblico femminile (senza nulla togliere ai signori maschietti che sicuramente con ago e filo se la cavano meglio di me… 😉 ).
Utilizzando i fondi del caffè asciutti e rivestendoli con scampoli di stoffa in cotone cuciti insieme (magari dandogli la forma di una pallina richiusa con ago e filo) otterremo un puntaspilli che impedirà agli aghi di arrugginirsi. Non male, no?

5. Eliminare le macchie da pentole e fornelli

Siamo letteralmente bombardati di pubblicità di prodotti per smacchiare i fornelli senza sforzo, ma perché acquistarne di chimici quando in casa ne abbiamo uno naturale a costo zero? Distribuendo sui fornelli – oppure sulle pentole incrostate – i fondi del caffè e poi risciacquando con acqua e un po’ di detersivo elimineremo le macchie più ostinate in modo rapido!

polvere-caffe

6. Coprire i graffi dei mobili

Mobili di legno scuro graffiati? Mescolando una base di acqua tiepida ai fondi del caffè otterremo una pasta cremosa per spennellare i mobili e coprire i graffi. Da veri restauratori provetti!

7. Colorante naturale

I fondi di caffè, portati ad ebollizione in acqua, sono un ottimo ingrediente per tinture naturali per tessuti o per dipingere su tela o carta.

8. Allontanare le formiche

Abbiamo dei punti della casa in cui, ahimè, le formiche spesso camminano avanti e indietro? Non facciamoci prendere dal panico ricorrendo a insetticidi chimici – dannosi per l’ambiente e per il portafogli.
Basta lasciare nella zona incriminata un po’ di aceto mescolato ai fondi di caffè. Constateremo subito i miglioramenti!

9. Accendere il fuoco

Vogliamo accendere il fuoco nel camino o per il barbecue? Riempiamo dei coni di carta di giornale con i fondi del caffè (a mò di fiammiferi) e avremo presto un bel fuocherello ardente e scoppiettante!

10. Pulire il caminetto

Macchie di cenere nel camino? Anche in questo caso i fondi di caffè sono efficaci; lasciati ancora un po’ umidi, sono l’ideale per rimuoverle. In più assorbono eventuali cattivi odori!

Oltre a tutti questi utilizzi domestici abbiamo già potuto constatare come i fondi di caffè siano ingredienti validi per prodotti estetici per la cura dei capelli e della pelle.

Insomma, d’ora in poi vale la pena quindi di pensarli più come una materia prima da non sottovalutare che non come scarti!

Non sei ancora nostro cliente? Acquista il kit Casa di Che Amor di Caffè

2 pensieri su “Fondi di caffè: hai mai pensato a quante cose possono servire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non perdere le nostre promozioni!

Rimani aggiornato su tutte le ultime news e le nostre offerte esclusive.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!