Caffè d’orzo: una bevanda ricca di benefiche proprietà

caffe-orzo

Molto più che un surrogato del caffè

Alcuni considerano il caffè d’orzo come un surrogato del caffè, una triste alternativa per chi non può bere la bevanda tanto cara agli italiani, vuoi perché troppo giovane, vuoi perché iperteso o in gravidanza, o magari perché soffre di disturbi gastrici.

Il caffè d’orzo è in realtà dotato di un sapore dal carattere deciso – diversissimo dal caffè – e soprattutto è ricco di proprietà benefiche per l’organismo.

È diversa la pianta, ma non solo. Se vogliamo prepararlo alla perfezione è differente anche la moka. L’orziera, infatti, possiede un filtro aggiuntivo rispetto alle caffettiere classiche, per gestire l’orzo al suo interno.

Origini del consumo di questa bevanda

Il consumo di bevande a base di orzo ha origini antichissime, tanto che nel 400 a.C. venne sponsorizzato niente meno che da Ippocrate; il padre della medicina moderna ne tesseva le lodi per la stimolazione sia fisica che mentale, tanto che venne poi definito come “tisana di Ippocrate“.

Nell’antica Roma divenne sempre più protagonista della tavola, sia come bevanda che nei cibi – prevalentemente pane e zuppe; veniva persino somministrato ai gladiatori per ridar loro l’energia necessaria dopo i combattimenti.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, il caffè d’orzo tornò alla ribalta in Italia per via del regime fascista e delle sue restrizioni. Essendoci delle limitazioni sul caffè, il cui prezzo era diventato proibitivo, gli italiani riscoprirono questa bevanda, sempre più apprezzata.

orzo

Proprietà straordinarie

L’orzo è adatto a tutti; essendo totalmente privo di caffeina, non causa problemi di ipertensione, ma soprattutto è indicato nella dieta per numerosi motivi.

Innanzi tutto ha un basso apporto calorico, solo 20 kcal/100 ml. È quindi adatto per chi segue una dieta dimagrante ipocalorica, ma non solo. È consigliato a chi vuole una carica di energia perché è ricco di amido (uno zucchero facilmente assimilabile), vitamine A, B, C, E, PP, ferro, fosforo, mganesio e potassio. Allo stesso tempo è perfetto per chi soffre di iperglicemia e diabete perché contiene il betaglucano, che rallenta l’assorbimento dei carboidrati, abbassando nel contempo il tasso glicemico.

Contribuisce alla riduzione dei livelli di colesterolo nel sangue.

Essendo ricco di fibre, favorisce un corretto transito intestinale e previene le infezioni alla mucosa.

Aiuta la concentrazione e la memoria perchè è ricco di fosforo; stimola la mente.

Ha riconosciute proprietà antinfiammatorie e antisettiche, tanto da essere utilizzato nella preparazione delle caramelle per la gola.

Per introdurlo subito nella dieta quotidiana, in modo rapido ed economico, basta fare scorta delle ottime capsule Che Amor di Caffè!

Kit casa che amor di caffè

PER LA TUA CASA

120 capsule + macchina da caffè M1

a soli 49€

SPEDIZIONE INCLUSA | Macchina in comodato d’uso gratuito

Acquista il kit casa

3 pensieri su “Caffè d’orzo: una bevanda ricca di benefiche proprietà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non perdere le nostre promozioni!

Rimani aggiornato su tutte le ultime news e le nostre offerte esclusive.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!