Affronta il caldo con dolcezza: prepara il gelato al caffè!

gelaot-al-caffe

Il gelato al caffè è talmente buono che piace a grandi e piccini.

Quello confezionato ha già il suo perchè, ma quello artigianale, se ben fatto, è davvero una goduria per il palato.

Proviamo a prepararlo in casa, scegliendo gli ingredienti freschi e arricchendolo con decorazioni a piacimento.

Gelato al caffè: ingredienti per 4 persone

  • 3 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 300 g di panna fresca liquida
  • 3 tazzine di caffè espresso

 

gelato-al-caffe

 

Gelato al caffè: preparazione

Per prima cosa monta la panna e falla riposare in frigo.

Prepara quindi il caffè e, una volta a temperatura ambiente, versalo in un pentolino e lascialo in frigo fino al momento in cui dovrai adoperarlo.

Separa ora i tuorli dagli albumi. In una ciotola monta con la frusta elettrica i tuorli con 100 g di zucchero, in modo da ottenere un composto denso, che andrai ad aggiungere alla panna montata fredda lentamente, amalgamando con cura.

Monta quindi a parte gli albumi con lo zucchero rimanente, finché non avrai ottenuto una consistenza spumosa.

Unisci i due composti, con movimenti lenti dal basso verso l’alto e poi incorpora il caffè freddo, amalgamando bene il tutto.

A questo punto hai due possibilità, a seconda che tu abbia, o meno, la gelatiera.

Se ne possiedi una, manteca il tuo gelato per 40 minuti e poi lascialo in freezer per almeno un’ora prima di servirlo.

Se sei sprovvisto di gelatiera ci metterai di più, ma il risultato finale sarà comunque un ottimo gelato al caffè.
Versa il tuo composto in una teglia abbastanza alta (da plum cake) e mettilo a riposare in freezer per 4 ore. Ad ogni ora toglilo e mescola il tutto in modo da rompere gli eventuali cristalli di ghiaccio che potrebbero formarsi e poi rimettilo in congelatore. Se, trascorse le prime 4 ore, vorrai lasciarlo in freezer altro tempo ancora meglio (magari anche tutta la notte, tanto ormai non necessita più di “manutenzione” 😉 ).

Quando è pronto porzionalo in palline da presentare in coppe o gustare su coni di cialda.

Puoi sbizzarrirti per renderlo ancora più goloso con ciò che preferisci, cacao in polvere, meringhe sbriciolate, scaglie di cioccolato, chicchi di caffè, panna montata o nocciole tritate.

Se hai scelto l’opzione cono, puoi anche immergere il gelato nel cioccolato fuso a bagnomaria, ottenendo un buonissimo ricoperto!

coni-pinguini

Provali tutti e dicci qual è la tua versione preferita di gelato al caffè homemade!

Non sei ancora nostro cliente? Acquista il kit Casa di Che Amor di Caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non perdere le nostre promozioni!

Rimani aggiornato su tutte le ultime news e le nostre offerte esclusive.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!